Einleitung

Protezione dei dati

I fondi messi a disposizione dai poteri pubblici e dai donatori vanno impiegati in modo oculato. Per Pro Infirmis, è fondamentale agire con la massima trasparenza per non tradire la fiducia dei contribuenti e dei donatori.

Hauptinhalt

Trasparenza

Il Rapporto annuale di Pro Infirmis non contiene soltanto il conto economico e il bilancio, bensì anche informazioni sul lavoro svolto dall’organizzazione. Esso riporta pure le indennità corrisposte alla Direzione e ai membri dell’Ufficio presidenziale e il rapporto tra il salario più basso e quello più alto. I membri dell’Ufficio presidenziale e dei Comitati cantonali lavorano a titolo benevolo.

Fiducia

Pro Infirmis è sorvegliata e sottoposta a verifiche da tre istanze indipendenti: la ZEWO (Servizio svizzero di certificazione per le organizzazioni di utilità pubblica che raccolgono donazioni), l’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) e l’organo di controllo (società di revisione).

Il sistema di gestione della qualità permette a Pro Infirmis di fornire servizi e prestazioni coincidenti con i bisogni delle persone in situazione di handicap e di predisporre procedimenti di lavoro efficienti.

La protezione dei dati è assoluta: i dati dei donatori non sono né affittati né venduti a terzi. L’ideazione e l’attuazione delle collette avvengono in gran parte all’interno di Pro Infirmis.

Service Navigation